Cronaca

Palermitani sorpresi a "zonzo" per le strade di Sciacca, scattano le multe

Sono stati multati dai poliziotti locali perché si trovavano lontani dal loro comune di residenza, violando così la normativa anti Covid

I poliziotti del commissariato di Sciacca, durante il controllo del territorio, hanno "beccato" delle persone provenienti da Palermo e che second quanto emerso sono state multate perché si trovavano nel comune dell'Agrigentino "senza giustificato motivo". 

Gli agenti hanno sanzionato i palermitani per la violazione alla normativa anti Covid, "per essersi spostati da un comune all'altro senza alcuna motivazione ed a uno di essi contestavano la violazione degli obblighi di comunicazione e di tenuta dei registri obbligatori in materia di tutela ambientale". 

L'ufficio misure di prevenzioni della Questura ha predisposto per una delle persone fermate il foglio di via con rimpatrio obbligatorio con l'inibizione a fare rientro nel comune di Sciacca per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitani sorpresi a "zonzo" per le strade di Sciacca, scattano le multe

PalermoToday è in caricamento