Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: la Sicilia resta zona arancione

Oltre all'Isola, sono state rinnovate le misure anticovid per la Calabria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia e la Valle d'Aosta. Il provvedimento, in vigore da oggi, è valido fino al 3 dicembre

Il ministro Roberto Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza, in vigore da oggi, che rinnova le misure anticovid adottate per la Calabria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia, la Sicilia, la Valle d'Aosta.

La Sicilia dunque resta zona arancione, come aveva già annunciato il presidente della Regione Nello Musumeci nel colloquio telefonico avuto ieri con il ministro Speranza. 

La nuova ordinanza - sottolinea una nota del ministero - è valida fino al 3 dicembre, "ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento