menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta in casa a 40 anni, era positiva al Coronavirus: da chiarire le cause del decesso

L'Asp di Palermo sta effettuando gli interventi per il contenimento del contagio e sta mettendo in isolamento quanti hanno avuto contatti con la donna. Intanto c'è un'altra paziente positiva a Villa Sofia

Una donna di 40 anni è morta in casa ieri pomeriggio nella zona dell'ospedale Policlinico. A chiamare i sanitari del 118 è stato un conoscente. Inutili i soccorsi, per lei non c'è stato nulla da fare. Nell'abitazione sono intervenuti i sanitari che hanno accertato la morte della donna. E' intervenuta anche una volante della polizia e il medico legale per accertare le cause del decesso.

La donna è poi risultata positiva al Coronavirus. L'Asp di Palermo sta effettuando gli interventi di contenimento e sta mettendo in isolamento quanti hanno avuto contatti con la donna.

Intanto c'è un'altra donna positiva al Covid. Il nuovo caso è stato registrato a Villa Sofia. Si tratta di una paziente ricoverata in Osservazione Breve Intensiva del pronto soccorso. Stanotte sono stati fatti uscire tutti i pazienti per la sanificazione dei locali. Predisposti tamponi per tutto il personale venuto a contatto con la donna che aveva fatto segnare un primo tampone negativo. Ma i risultati della tac polmonare che avevano indicato una polmonite bilaterale hanno invitati i medici alla prudenza. E infatti il secondo tampone è risultato negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento