menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus a Palermo, audio fake su whatsapp: denuncia di Orlando alla polizia postale

Il messaggio fornisce false notizie sulle condizioni di lavoro all'ospedale Cervello e sullo stato di salute della turista bergamasca contagiata. Il sindaco: "Comportamenti imbecilli di mitomani o esibizionisti che alimentano la disinformazione e un clima di paura"

Gira su whatsapp un messaggio allarmistico da parte di una presunta dipendente dell'ospedale Cervello che sta seminando il panico. Il messaggio audio, che distorce notizie sensibili sulle condizioni di lavoro nel nosocomio e lo stato di salute della turista bergamasca risultata positiva al test sul Coronavirus, è finito al centro di una denuncia presentata dal sindaco Leoluca Orlando alla polizia postale. 

"Assistiamo oltre ai 'lucidi' tentativi di sciacallaggio da parte di chi aumenta il prezzo di beni particolarmente richiesti in queste ore, anche a comportamenti imbecilli, ugualmente se non più gravi, di mitomani o esibizionisti che alimentano la disinformazione e con essa un clima di isteria e paura" afferma Orlando in una nota.

"Mi auguro - conclude il primo cittadino - che vengano identificati e perseguiti per il danno che stanno creando in queste ore. Mi auguro che tutti collaborino nel non diffondere e bloccare queste 'catene' di disinformazione e confido nei media professionali perché contribuiscano a dare informazioni corrette e verificate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento