Coronavirus, M5S: “Regione faccia propria parte come promesso, comprendiamo sforzi comune Palermo”

"Ci auguriamo che il Comune, con l’aiuto di Governo nazionale e Regione, riesca a soddisfare tutte le richieste di aiuto in modo veloce, equo e trasparente”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Lo Stato ha dato risposte concrete e veloci, ora la Regione siciliana faccia la propria parte come promesso. Il Governo nazionale ha adottato misure importanti per sostenere in questa fase molto difficile per il Paese le fasce più in difficoltà. Ci auguriamo che anche i fondi regionali, ad oggi solo annunciati dal presidente Musumeci, arrivino nel più breve tempo possibile per far fronte alla crisi che sta vivendo la Sicilia. Il Governo finora è stato vicino alla città di Palermo e di tutti i comuni dell’Isola, e non ha sottovalutato l’emergenza sociale che può generarsi da una crisi come quella portata dal Coronavirus, in modo particolare nel Sud dove si sono registrati anche episodi preoccupanti. Comprendiamo gli sforzi del Comune di Palermo e ci auguriamo che con l’aiuto di Governo nazionale e Regione riesca a soddisfare tutte le richieste di aiuto in modo veloce, equo e trasparente”. La nota è firmata dai parlamentari nazionali del Movimento 5 Stelle Roberta Alaimo, Valentina D’Orso e Adriano Varrica, insieme al Sottosegretario Steni Di Piazza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento