Coronavirus, al Carrefour di piazza Marina donato cibo a chi non ha reddito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Coronavirus: istituzioni attive per la colletta alimentare. Si è "facciamo la spesa per chi non può" al Carrefour di salita Partanna a piazza Marina. "L'iniziativa in favore di chi non ha alcun reddito - dice il vicepresidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao - promossa dal parroco Padre Pietro Scaduto della parrocchia Santa Maria La Nova in collaborazione con la disponibilità del direttore del Carrefour Salvatore Gioè. e con il ringraziamento del l'assessore Giuseppe Mattina. Le donazioni di generi alimentari, svoltesi nel rispetto delle precauzioni da contagio da Covid-19, sono state fatte da svariate classi sociali professionisti, operai, casalinghe, pensionati ma anche percettori del reddito di cittadinanza, tutti hanno donato qualcosa una busta di latte, un pacco di pasta o una bottiglia di pomodoro, biscotti e a qualcuno andrà anche una colomba pasquale. L'iniziativa della colletta straordinaria nasce anche da una conversazione avuta con il comandante dei carabinieri della stazione di via Scopari, che costata in queste ultime settimane la presenza in caserma di cittadini del territorio che chiedono alimenti. Ecco il motivo per la quale come volontario ho organizzato con il parroco la raccolta straordinaria, per contribuire subito alle richieste degli indigenti anche su indicazione del comandante - conclude Nicolao - in linea con l’Assessorato alle politiche sociali donando prioritariamente a coloro che non hanno alcuna forma di reddito in attesa degli arrivi dei buoni spesa promossi dal Governo e dalla regione Sicilia".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento