Coronavirus, indipendentisti di Antudo a Musumeci: "Tamponi e mascherine per tutti"

La richiesta parte per porre rimedio alle mille incertezze diffuse intorno al virus: "Riteniamo che questa sia la strategia necessaria oggi per isolare i focolai in Sicilia"

Emergenza Coronavirus, gli indipendentisti di Antudo si rivolgono direttamente al Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci. Hanno una sola e precisa richiesta: tamponi per tutti. "La performance di Musumeci che getta l’inefficace mascherina inviata da Roma ci parla di quanto terrore ci sia in questo momento in chi governa l’isola. Piuttosto che invocare l’uso dell’esercito, bisognerebbe fare immediatamente l’unica cosa che ci sembra abbia ottenuto risultati rapidi in altre parti del globo: fare il tampone al maggior numero di persone nel più breve tempo possibile", dichiara Luigi Sturniolo di Antudo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta parte per porre rimedio alle mille incertezze diffuse intorno al virus. Non si sa ancora se e quanto durerà l'emergenza. Non è possibile prevedere quando e se verrà prodotto un vaccino. Non si può calcolare per quanto tempo ancora dovremo rimanere chiusi in casa. "Riteniamo che questa sia la strategia necessaria oggi per isolare i focolai in Sicilia: assicurare tamponi a tutti e dotare di mascherine e dpi i soggetti più esposti al contagio, operatori della sanità, operai costretti a lavorare per il “bene del paese”, cassiere della grande distribuzione", conclude Sturniolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento