Coronavirus, Fiom: "Rinviata l'iniziativa per il centenario della morte di Orcel"

Il sindacato dei lavoratori operanti nelle imprese metalmeccaniche ha deciso di rinviare la manifestazione "per l'aggravarsi dei casi di contagio da Covid-19"

"La Fiom e l'Anpi di Palermo, visto l'aggravarsi dei casi di contagio da Covid-19 e considerato quanto previsto dall'odierno Dpcm, hanno deciso di rinviare a nuova data l'iniziativa prevista per domani, 14 ottobre 2020, nella sala Stella Maris (dentro al porto) per il Centenario della morte di Giovanni Orcel". E' quello che si legge in una nota relativa all'iniziativa dedicata al segretario della Fiom di Palermo. "La speranza - si legge - è che nel prossimo futuro la situazione sanitaria migliori".

"Si procederà comunque, nelle condizioni di sicurezza stabilite dal nuovo Dpcm - prosegue la nota - all'Annullo Postale con il timbro commemorativo di Giovanni Orcel presso la sede della Fiom in via Francesco Cripi 240, ed alla visita al cimitero dei Cappuccini, prevista per giorno 15 ottobre 2020, per la deposizione della lapide e della corona di fiori in memoria del sindacalista assassinato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento