Partinico, azienda dona 89 mila mascherine monouso di tipo chirurgico

L'iniziativa targata Magicmotorsport, azienda meccatronica, per dimostrare la vicinanza agli ospedali e alle forze dell’ordine dell’Isola nella lotta contro il Coronavirus

Magicmotorsport, azienda meccatronica con sede a Partinico, ha consegnato oggi pomeriggio 89 mila mascherine monouso di tipo chirurgico con marchio Ce al dipartimento della Protezione Civile della Regione Siciliana per la distribuzione agli ospedali (in particolare Covid-Hospital) e forze dell’ordine dell’Isola, per sostenere le istituzioni nella lotta contro il Coronavirus.

"In realtà la volontà dell’azienda è quella di donare un carico di 100 mil mascherine, ma al momento ne sono arrivate solamente 89 mila - spiegano in una nota -. L’ufficio legale si è immediatamente attivato per verificare le cause dell’ammanco e si riserva alla luce della gravità dei fatti e in relazione al particolare momento storico, di rivolgersi alle autorità competenti nell'ipotesi in cui le mascherine chirurgiche non fossero rinvenute".

"Vogliamo dimostrare la nostra vicinanza, la nostra stima, il nostro rispetto a tutti quelli che in questi mesi hanno lavorato e continuano a lavorare per tentare di contenere il diffondersi del Covid-19 nell’Isola - spiega Bogdan Skutkiewicz, Ceo dell'azienda - e perciò indipendentemente dal risultato delle verifiche avviate per l’ammanco dei dispositivi medici, completeremo la donazione appena possibile, consegnando il numero restante di mascherine. Abbiamo preso un impegno con la Sicilia e lo manterremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Cervello, irrompe in un reparto Covid e (senza mascherina) urla ai medici: "Voglio vedere mio padre"

Torna su
PalermoToday è in caricamento