Disabile con la febbre in viale Lazio, intervento dei vigili del fuoco con tute anti Covid

L'uomo ha allertato telefonicamente l'autorità sanitaria. Per portarlo in strada è stato necessario chiamare una squadra arrivata con l'autoscala, alla quale è stata fissata una barella. Sul posto anche un'ambulanza

L'intervento dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoo in viale Lazio

Un disabile ha chiamato il 118 riferendo di sentirsi male e di avere una temperatura corporea sospetta. Per portarlo in strada e farlo salire sull'ambulanza è stato quindi necessario l'intervento dei sanitari con le tute anti Coronavirus e di due squadre dei vigili del fuoco, una del Nucleo Saf e un'altra a bordo di un'autoscala alla quale è stata fissata una barella.

E' accaduto questa mattina in viale Lazio, nel tratto vicino via Libertà. A contattare il numero unico d'emergenza è stato un uomo di 74 anni con un problema di obesità. Le ridotte dimensioni del vano scala non hanno consentito di portare a mano la barella. L'anziano è stato quindi affidato alle cure dei sanitari e portato in ospedale.

Dopo i primi esami, fa sapere il figlio del 74enne, è stato escluso che l'uomo fosse positivo al Coronavirus. "Mio padre - spiega è stato ricoverato per una broncopolmonite e per un embolo al polmone".

Articolo aggiornato il 27 luglio alle 10:00 // aggiornamento condizioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento