Coronavirus, dirigenti e coordinatori 118 a lezione di biocontenimento

E’ partita la seconda fase di "Health Biosafety Training", il primo progetto in Italia che forma tutti i soggetti coinvolti nella gestione di un’emergenza sanitaria

E’ partita la seconda fase di “Health Biosafety Training, il primo progetto in Italia sulle procedure di biocontenimento che forma tutti i soggetti coinvolti nella gestione di un’emergenza sanitaria. In venti giorni, tra medici, infermieri e personale sanitario, in  4700 sono stati già formati sulla procedura di vestizione e svestizione con Dpi per biocontenimento. Da stamattina, a lezione in e-learning, anche i dirigenti e i coordinatori del 118 della Regione siciliana grazie  alla docenza del dirigente sanitario del ministero della Salute Ulrico Angeloni.

Nato dalla sinergia tra il Mds, l’assessorato della Salute della Regione siciliana, l’Ordine dei medici di Palermo, l’Asp di Ragusa e di Trapani, e realizzato nell’ambito dei fondi del Piano nazionale sanitario, “Health Biosafety Training” prevede cicli formativi periodici per mantenere costantemente aggiornati i livelli di preparazione attraverso l’addestramento frontale e lezioni di legislazione sulla sicurezza sanitaria transfrontaliera, gli agenti infettivi e le modalità di sanificazione e decontaminazione dei dispositivi di protezione e dei mezzi di trasporto impiegati al biocontenimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piano formativo è destinato a tutto il personale delle Aziende sanitarie regionali, della Seus 118 dell’Usmaf-Sasn del ministero della Salute, della polizia, carabinieri nas, guardia di finanza, guardia costiera e capitaneria di porto.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento