Sospetto caso di Coronavirus, Palazzo delle Aquile chiude per un giorno

Un dipendente sarebbe risultato positivo: porte sbarrate al municipio per consentire alla Reset la sanificazione di tutti i locali. Gli uffici riapriranno mercoledì

Palazzo delle Aquile

Porte sbarrate domani a Palazzo delle Aquile per un presunto caso di Coronavirus. Un dipendente sarebbe risultato positivo: per questa ragione il vicesegretario generale ha disposto, in via precauzionale, la chiusura della sede del municipio.

La decisione è stata presa per consentire la sanificazione di tutti i locali. Ad occuparsene sarà la Reset, sempre nella giornata di domani.

"Salvo indicazioni di natura diversa - fa sapere in una nota l'amministrazione comunale - gli uffici riapriranno nella giornata di mercoledì".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento