menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Nina Siciliana, viola norme anti Covid: denunciato parcheggiatore abusivo e recidivo

L'uomo è stato sorpreso dagli agenti del Nucleo vigilanza trasporto pubblico, in abiti civili e con auto civetta, che lo hanno pure sanzionato. Tra l'altro, era sottoposto all'obbligo di dimora nel Comune di Monreale

Parcheggiatore plurirecidivo "pizzicato" dalla polizia municipale in via Nina Siciliana. L'uomo, oltre a non aver rispettato le norme anti Covid, ha anche violato la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel Comune di Monreale.

Gli agenti del Nucleo vigilanza trasporto pubblico, in abiti civili e con auto civetta, hanno riconosciuto il posteggiatore abusivo che stazionava nel parcheggio di via Nina Siciliana, luogo in cui l'uomo era stato precedentemente sanzionato e denunciato perché recidivo. La pattuglia ha effettuato gli accertamenti con la collaborazione dei carabinieri della stazione di Monreale, i quali hanno confermato la persistenza dell'obbligo di dimora.

L'uomo, segnalato all'autorità giudiziaria per la violazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Palermo e per la violazione del divieto di accesso disposto dal questore, è stato sanzionato anche per non aver rispettato gli obblighi di contenimento disposti dai Dpcm, lasciando la propria abitazione senza un giustificato motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento