Cronaca

Cancelleri: "Dopo i dati falsi ecco il boom di contagi, senza trucchetti situazione allarmante"

Il sottosegretario alle Infrastrutture commenta i numeri praticamente raddoppiati dei nuovi positivi oggi in Sicilia: "Vicenda raccapricciante e preoccupante Musumeci ingannato? Gravissimo che ignorasse i dati sull’emergenza che deve combattere"

"Il numero dei contagi in Sicilia di oggi disegna una situazione grave e allarmante. Viene da pensare che senza trucchetti il gioco del duo Musumeci-Razza si è rotto, purtroppo a spese dei cittadini siciliani. Credetemi, nelle mie parole non c’è niente di giustizialista, le indagini della magistratura faranno il loro corso, ma la vicenda in sè non solo è squallida, ma risulta davvero raccapricciante e preoccupante alla luce di questi numeri". Lo afferma il sottosegretario alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri commentando i numeri praticamente raddoppiati dei contagi oggi in Sicilia.

“Sono incredulo – afferma Cancelleri - nell’apprendere che il Presidente della Regione Siciliana sarebbe stato tratto in inganno sui falsi dati relativi ai contagi inviati dalla Sicilia a Roma; è davvero assurdo che il commissario per l’emergenza Covid in Sicilia, cioè il massimo vertice della struttura chiamata a combattere la pandemia nell’isola, non conoscesse il reale andamento dei contagi”.
“Delle due l’una - conclude Cancelleri -:  o al governo della Regione e nel ruolo di commissario anticovid, abbiamo una persona che non conosce la reale portata dell’emergenza che deve contrastare, risultando quindi inadeguata, o siamo di fronte a qualcuno che si fa infinocchiare dai suoi più stetti collaboratori. Sinceramente non so quale delle due ipotesi sia la peggiore”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancelleri: "Dopo i dati falsi ecco il boom di contagi, senza trucchetti situazione allarmante"

PalermoToday è in caricamento