rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Razza dà l'ok al vaccino per i cronisti, Unci Sicilia: "Riconosciuta funzione di servizio essenziale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Apprendiamo con piacere dall'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, che anche la categoria dei giornalisti sarà inserita tra quelle essenziali da vaccinare contro il Covid".

Così in una nota l’Unci Sicilia, gruppo di specializzazione del sindacato dei giornalisti, commenta quanto dichiarato ai microfoni dell'emittente televisiva catanese Rei Tv dall'esponente del governo Musumeci. Razza ha affermato che "la vaccinazione dei servizi essenziali avrà inizio questa settimana e che tutte le categorie maggiormente esposte, inclusa quella dei giornalisti, dovranno essere comprese". 

La tutela sanitaria anti Covid dei cronisti era stata sollecitata nei giorni scorsi proprio dall’Unci Sicilia quale riconoscimento alla funzione di "servizio pubblico" che la categoria svolge, garantendo il diritto dei cittadini ad essere informati spesso in condizioni di forte disagio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razza dà l'ok al vaccino per i cronisti, Unci Sicilia: "Riconosciuta funzione di servizio essenziale"

PalermoToday è in caricamento