Cral dei dipendenti Amg Energia: 1.500 euro a tre associazioni che assistono famiglie in difficoltà 

I soldi sono stati suddivisi fra l’associazione “Agisci Palermo Onlus”, il “Centro Arcobaleno” e la Caritas locale

Mario Butera

Il Cral dei dipendenti di Amg Energia in aiuto di tre associazioni che in città si stanno occupando di famiglie con forte disagio economico. Millecinquecento euro destinati all’acquisto delle colombe pasquali per il personale della società sono stati suddivisi fra l’associazione “Agisci Palermo Onlus”, il “Centro Arcobaleno” e la Caritas di Palermo. Le somme sono state già state inviate alle associazioni con la piena condivisione dei dipendenti di Amg Energia.  

“Il momento drammatico vissuto, segnato da troppi lutti e da troppa sofferenza ci ha portato a fare una riflessione - spiega il direttivo del Cral in una nota diffusa via posta elettronica a tutto il personale aziendale -. Stiamo attraversando un periodo difficile per tutti, pensiamo soprattutto a quelle famiglie disagiate, con reddito basso o addirittura senza reddito. Il grido di aiuto arriva da ogni parte: non possiamo rimanere fermi aspettando sempre che siano gli altri a fare qualcosa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui la decisione di disdire l’approvvigionamento di colombe pasquali per i dipendenti: le somme destinate a questo acquisto e l’integrazione di altre risorse presenti nella cassa del Cral aziendale si sono trasformati in un gesto concreto di solidarietà e vicinanza a chi adesso ha più bisogno di aiuto e sostegno. Cinquecento euro sono stati già accreditati a ciascuna delle tre associazioni impegnate in città a favore di famiglie e soggetti che vivono un forte disagio economico. Un plauso all’iniziativa è arrivato dai vertici della società. “E’ un bel gesto, un’iniziativa lodevole che testimonia l’appartenenza e il profondo radicamento della società, che ha più di cento anni di storia, nel territorio e la solidarietà dei suoi dipendenti”, sottolinea il presidente Mario Butera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento