Torna dal Nord e contrae il Covid: donna positiva dopo 25 giorni di quarantena

Nuovo caso di Coronavirus a Corleone. Getta acqua sul fuoco il sindaco Nicolò Nicolosi: "Nessun allarme, la signora è stata in quarantena, non ha circolato per la città e non ha incontrato persone"

Veduta di Corleone

Nuovo caso di positività al Covid-19 a Corleone dove una donna rientrata da una regione del nord Italia è risultata positiva dopo 25 giorni di quarantena. "Si tratta di una persona che non ha alcun sintomo - ha spiegato il sindaco, Nicolò Nicolosi - e che al termine della quarantena è stata sottoposta a tampone insieme con gli altri familiari risultati, invece, negativi".

"Nessun allarme - aggiunge Nicolosi -. La signora è stata in quarantena, non ha circolato per la città e non ha incontrato nessuno. La positività è stata riscontrata alla fine della quarantena e ora dovrà stare in casa, con i familiari, per almeno altre due settimane in attesa di un nuovo tampone".

Primo tampone negativo, invece, per l'altra persona la cui positività era stata registrata circa due mesi fa: bisognerà attendere un secondo controllo prima di dichiarare la guarigione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento