menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forniscono false generalità ai vigili: denunciati due uomini "pizzicati" a piazza Indipendenza

S.G., di 19 anni, e R.A., di 20 anni, sono stati segnalati dalla polizia municipale all'autorità giudiziaria e sanzionati per violazione delle norme anti Coronavirus. I due hanno inventato nomi e date di nascite, giustificando la loro uscita con motivazioni fantasiose

Denunciati per false dichiarazioni sull’identità personale due uomini che stazionavano nella villa di piazza Indipendenza. Lo rende noto la polizia municipale, che li ha "pizzicati" nell’ambito dei controlli anti Coronavirus.

Gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico in abiti civili e con auto civetta, hanno notato che i due uomini erano seduti su una panchina e non rispettavano la distanza minima di sicurezza imposta dai Dpcm. Gli stessi erano sprovvisti di documenti e alla richiesta di fornire le generalità hanno risposto inventandosi nomi e date di nascita e giustificando la loro uscita con motivazioni fantasiose.

Grazie a una pattuglia della polizia di Stato, i vigili hanno accertato le reale identità dei due uomini. S.G., di 19 anni, e R.A., di 20 anni, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria e anche sanzionati per violazione delle norme anti Coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento