Controlli dei vigili nella "Fase 1", multe a gogò: "In corso verifiche sulle autodichiarazioni"

Il bilancio delle verifiche effettuate dalla polizia municipale a chiusura della "Fase 1" del piano nazionale finalizzato al contenimento del Coronavirus: quasi 10 mila persone fermate in un mese e mezzo e 355 sanzioni. Ma non è finita qua...

Quasi 10 mila persone controllate in un mese e mezzo con 355 multe. E' il bilancio dei controlli dei vigili appena comunicato dal comando della polizia municipale a chiusura della "Fase 1" del piano nazionale finalizzato al contenimento del Coronavirus. Le 20 pattuglie giornaliere a disposizione del Prefetto, a partire dal 20 marzo sono state distribuite nel territorio insieme a quelle delle altre forze di polizia attraverso l'ordinanza del Questore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli effettuati dal personale di polizia municipale sono stati 10.326 mentre le persone controllate sono state 9.641. "E 355 persone sono state sanzionate per essere uscite senza un giustificato motivo - hanno spiegato nel tardo pomeriggio di oggi dal comando di via Dogali - mentre altre 10 sono state segnalate all’autorità giudiziaria per false dichiarazioni. Sono in corso le verifiche sulle autodichiarazioni rilasciate dalle persone controllate. Per quanto riguarda le attività commerciali, le pattuglie hanno effettuato 257 controlli e per 9 esercizi commerciali è stata disposta la chiusura coatta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento