menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia e vigili in corso Tukory

Polizia e vigili in corso Tukory

Coronavirus, vigili fermano 290 persone in poche ore: "Persone multate perché uscite senza motivo"

I dati forniti dagli uffici del comando di via Dogali. Orlando: "La presenza delle forze dell'ordine è costante e massiccia"

Polizia e vigili fanno il bilancio dei controlli effettuati in centro città ieri e oggi. Le forze dell'ordine - come hanno spiegato dal comando di via Dogali - sono state impegnate in queste ore in interventi di controllo del rispetto dei provvedimenti nazionali e regionali per la prevenzione del contagio del Coronavirus".

Tra ieri e oggi (il dato si riferisce comunque fino alle ore 14 di oggi), la polizia municipale ha eseguito 290 controlli a persone che circolavano in strada: "Otto - spiegano - sono state sanzionate perché senza una valida giustificazione avevano lasciato il proprio domicilio. Sono state invece 35 le attività commeciali controllate. Nel corso dei controlli inoltre, in via Imera, gli agenti hanno multato un venditore abusivo di pane, che oltre ad essere denunciato penalmente per la violazione del DPCM, ha dovuto subire, come disposto dalla Procura di Palermo, il sequestro del mezzo".

"A Ballarò - aggiungono dagli uffici della polizia municipale - si è svolto stamattina un intervento congiunto tra vigili e polizia per prevenire l'avvio di attività commerciali non in regola e sanzionare eventuali abusivi. Gli agenti hanno verificato l'effettiva motivazione agli spostamenti e, nel caso delle attività commerciali, il rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie".

"Come si vede - afferma il sindaco Leoluca Orlando - l'attività di controllo delle forze dell'ordine, di tutte le forze dell'ordine cui va il nostro plauso e ringraziamento, è costante e massiccio ma è ovvio che solo una seria collaborazione e responsabilità dei cittadini può facilitare il lavoro e rendere efficaci le misure di prevenzione del contagio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento