Capodanno in zona rossa, mille agenti in strada e controlli per evitare feste clandestine

Saranno poco più di mille le donne e gli uomini in divisa che scenderanno in campo tra Palermo e provincia. L’obiettivo del piano di sicurezza, sotto il coordinamento della Prefettura, è quello verificare il rispetto delle prescrizioni imposte a livello nazionale e comunale per fronteggiare la pandemia

Saranno poco più di mille le donne e gli uomini in divisa che scenderanno in campo per il Capodanno tra Palermo e provincia in strada e per evitare le feste improvvisate. Per l’ultimo dell’anno, giorno in cui torna la zona “rossa” (fino al 3 gennaio) in Sicilia e nel resto delle regioni, è previsto un massiccio dispiegamento di forze: 150 carabinieri del Comando provinciale più le pattuglie del Nucleo radiomobile a Palermo e altri 300 fra i vari comuni della provincia, ai quali si aggiungono 186 pattuglie della polizia (per un totale di 388 unità), 160 finanzieri e 36 vigili urbani.

L’obiettivo del dispositivo di sicurezza, sotto il coordinamento della Prefettura, è quello verificare il rispetto delle prescrizioni imposte a livello nazionale e comunale per fronteggiare la pandemia. Come disposto con il “Decreto Natale” per festivi e prefestivi, i palermitani potranno accogliere in casa due persone. E’ in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 7 mattino, ma resta durante questa fascia oraria la possibilità di rientrare in casa propria. Previsti posti di controllo nelle arterie principali.

No ai fuochi d’artificio

Nonostante in città vengano illecitamente esplosi fuochi d’artificio già da una settimana, a ogni ora del giorno e della notte, va sottolineato che a Palermo è valida l’ordinanza del sindaco Leoluca Orlando dello scorso 12 dicembre che impone, dal 31 dicembre 2020 al primo gennaio 2020, “il divieto assoluto su tutto alt territorio comunale di accensione, lancio e sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e oggetti simili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Grida "mamma" e si accascia in cucina, morta bimba di 9 anni ad Acqua dei Corsari

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento