Coronavirus, positivo un parente di un impiegato: chiude lo stadio delle Palme

Disposta la sanificazione dell'impianto sportivo, che verrà effettuata al più presto dalla Reset. Le attività riprenderanno dopo il nulla osta dell'Asp

Il Comune chiude lo stadio delle Palme dopo aver accertato la positività al Coronavirus di un parente di un impiegato. L'impianto di viale del Fante, intitolato a Vito Schifani, è stato chiuso con efetto immediato per consentire alla Reset di procedere alla sanificazione.

Porte sbarrate almeno fino a domani. Le attività sportive dovrrebbero riprendere al termine delle operazioni di sanificazione e il conseguente nulla osta dell'Asp. Lo stadio delle Palme non è l'unico impianto sportivo ad essere chiuso dall'amministrazione: la scorsa settimana, ad esempio, è toccato alla piscina comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento