Coronavirus, Flc Cgil Sicilia dona 700 tute e 1.500 mascherine al 118 Seus

Il segretario regionale dell’organizzazione sindacale, Adriano Rizza: "Ciò è stato possibile grazie alle erogazioni di tutte le strutture provinciali e di quella regionale"

Adriano Rizza

Saranno 700 le tute sanitarie e 1.500 le mascherine del tipo Ffp2 che la Flc Cgil Sicilia donerà alla società 118 Seus (Sicilia Emergenza Urgenza Sanitaria). “Ciò è stato possibile – ha spiegato il segretario regionale dell’organizzazione sindacale, Adriano Rizza - grazie alle erogazioni di tutte le strutture provinciali e di quella regionale della Flc Cgil, che ci hanno permesso di raccogliere 12.500 euro. Importo interamente destinato all’acquisto dei suddetti dispositivi di protezione individuale".

“Anche la Federazione dei lavoratori della conoscenza della Cgil Sicilia – ha aggiunto – non poteva esimersi dal sostenere questa iniziativa che si inquadra nell’ambito della campagna di solidarietà #AiutaChiCiAiuta. Una serie di iniziative volte a supportare il personale sanitario impegnato, in questo momento particolarmente drammatico, a contrastare la diffusione del contagio da coronavirus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Flc Cgil Sicilia – ha concluso Rizza – ha deciso di farlo con un contributo alla preziosa attività del 118 Seus. Una società consortile per azioni a capitale interamente pubblico, in house providing, costituita nel 2009 dalla Regione Siciliana, socio pubblico di maggioranza, e le aziende del servizio sanitario regionale”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento