Carcere Pagliarelli, arriva l’esito dei tamponi per il Covid: "Sono tutti negativi"

Il timore era sorto dopo i 21 casi di positività tra il personale della casa circondariale. A fare il punto la direttrice Francesca Vazzana: "Sottoposti al test 130 detenuti e 50 gli agenti della polizia penitenziaria, riteniamo di aver interrotto la catena di contagi"

Il carcere Pagliarelli

Tutti negativi i tamponi per Coronavirus fatti al Pagliarelli. Si torna a respirare un po' di serenità nel carcere dopo l'acquisizione dei risultati degli accertamenti fatti negli ultimi giorni, che una cinquantina di detenuti avrebbero trascorso in quarantena precauzionale. A confermarlo la direttrice dell'istituto penitenziario Francesca Vazzana: "Per fortuna - spiega a PalermoToday - riteniamo di aver interrotto sul nascere una potenziale catena di contagi. Sono stati sottoposti a test 130 detenuti e 50 unità tra il personale".

La preoccupazione era sorta per via dei contatti che alcuni di loro avevano avuto con i 21 agenti del Nucleo traduzione della polizia penitenziaria risultati positivi al Covid-19 e ora in isolamento domiciliare. "Girava voce - racconta la moglie di una detenuto - che 5 detenuti fossero in quarantena perché positivi. Io ho incontrato mio marito ma ho fatto solo la cosiddetta 'buca': ho portato cibo, soldi e bucato pulito, nessun incontro fisico. Poi ho sentito dei 50 casi sospetti di Covid e si diceva che gli agenti positivi fossero di più".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non avendo potuto incontrare il marito se non dietro ad un vetro, la donna temeva che qualcosa non andasse: "Mio marito tra l'altro ha un problema polmonare e questo mi preoccupa maggiormente. Abbiamo provato a chiedere, tramite l'avvocato, la scarcerazione". In realtà due casi di positività ci sarebbero stati, ma la direzione del carcere li avrebbe individuati attraverso l'attività di screening: "Sappiamo che due detenuti in stato di semilibertà - afferma Fabio Bognanni, responsabile dell'Osservatorio carcere Ucpi - sono stati portati a casa, chiaramente con un provvedimento autorizzativo del giudice".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento