Coronavirus, carabinieri consegnano 10 tablet agli alunni del liceo scientifico di Partinico

I militari sono stati impegnati nella distribuzione dei dispositivi elettronici nei comuni di Trappeto, Terrasini, Cinisi e Montelepre

Gesto di solidarietà dei carabinieri della compagnia di Partinico che hanno consegnato 10 tablet agli alunni del liceo scientifico statale Santi Savarino di Partinico. Il dirigente scolastico pro-tempore, la professoressa Chiara Gibilaro, per garantire la continuità dell’attività scolastica, attraverso un fondo dell’assessorato della Regione, ha acquistato i dispositivi elettronici da assegnare agli studenti aventi diritto.

"La dirigente - spiegano dal comando dei carabinieri - non potendo, a seguito dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus, procedere direttamente alla distribuzione a domicilio, ha chiesto l’ausilio dei carabinieri di Partinico. Nella mattinata di ieri, nei comuni di Trappeto, Terrasini, Cinisi e Montelepre, tutti i tablet sono stati affidati ai genitori dei liceali i quali hanno firmato il contratto di comodato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Cervello, irrompe in un reparto Covid e (senza mascherina) urla ai medici: "Voglio vedere mio padre"

Torna su
PalermoToday è in caricamento