menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Sicilia meno di 500 i nuovi contagi: continua il calo dei positivi, 22 morti

Resta alto il numero di tamponi processati (22 mila), tasso di positività al 2,1%. Scendono, anche se di poco rispetto a ieri, i ricoverati in ospedale per Covid. Oltre 500 i guariti, anche a Palermo e provincia nuovi casi in calo

L'ultima settimana di zona arancione in Sicilia si apre confermando il trend che vede in discesa nuovi contagi, ricoveri, attuali positivi e decessi. Oggi secondo il consueto bollettino del ministero della Salute sono stati individuati 478 nuovi casi Covid in Sicilia su 22.446 tamponi (rapidi e molecolari) processati, con un tasso di positività del 2,1%. 

I guariti sono 533, quindi anche oggi più dei nuovi contagi. Mentre i decessi sono 22. In totale dunque si ha una diminuizione degli attuali positivi (-77) che sull'Isola scendono a 38.932. Due settimane fa si erano sfiorati i 50 mila. Anche negli ospedali la situazione continua a migliorare, anche se lievemente rispetto a ieri: i ricoveri ordinari sono 1.192 (-6), mentre le terapie intensive 181 (+3) con 10 nuovi ingressi in area critica. 

Il report dei nuovi casi per provincia recita: Palermo 137, Catania 107, Messina 117, Trapani 21, Siracusa 55, Ragusa 13, Caltanissetta, 18, Agrigento 6, Enna 4.

I vaccini per gli anziani

Esordio positivo in Sicilia per la piattaforma online - predisposta dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica e realizzata da Poste Italiane - che consente agli over 80 di prenotarsi per la somministrazione del vaccino anti Covid. Finora le richieste memorizzate sul sistema sono state oltre ventimila. Il dato è stato reso noto dal presidente della Regione, Nello Musumeci, intervenendo a Rainews24. Il governatore ha sottolineato che "sta andando benissimo, non ci sono lamentele. Siamo soddisfatti di questa prima giornata. E' un dato significativo". Le vaccinazioni partiranno dal 20 (febbraio ndr). "Siamo convinti - ha aggiunto il governatore - che se si dovesse andare avanti secondo il programma, noi potremmo entro il 28 di febbraio somministrare oltre 130 mila dosi. Sarebbe un buon punto di partenza. Il programma finirà in estate raggiungendo anche le fasce dei più giovani. Speriamo che i vaccini arrivino nella giusta quantità, così da evitare che il nostro piano vaccinazioni possa subire ritardi o rallentamenti". (L'articolo completo)

L'andamento della pandemia

La pandemia rallenta ancora la sua corsa in Sicilia. A dirlo sono i dati della settimana che si è conclusa ieri. "Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati, le persone in isolamento domiciliare e i deceduti. E' però leggermente aumentato il numero dei nuovi ingressi in terapia intensiva", afferma il responsabile dell’Ufficio statistica del Comune, Girolamo D'Anneo. (Leggi l'articolo)

Covid-19, il bollettino dall'Italia

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 8 febbraio

Nuovi casi: 7.970  (ieri 11.641)
Casi testati: 54.895
Tamponi (diagnostici e di controllo): 144.270
molecolari: 76.108 di cui 7.747 positivi pari al 10.1%  (ieri 8.9%)
rapidi: 68.162 di cui 222 positivi pari al 0.32 (ieri 0.8%)
Attualmente positivi: 419.604 (ieri 427.024)
Ricoverati: 19.527, +261 (ieri 19.266, - 142)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.143, +36 e 139 nuovi (ieri 2.107, -3, 105 nuovi)
Totale casi positivi: 2.644.707
Deceduti: 91.580 (ieri 91.273)
Totale Dimessi/Guariti: 2.133.523, +15.082 (ieri 2.118.441)
Vaccinati: 1.147.256 (2.582.510 dosi somministrate*) 
*si tratta del 89.3% delle 2.777.775 dosi consegnate da Pfizer e delle 112.800 consegnate da Moderna al 8 febbraio. Oggi è iniziata la campagna vaccinale per gli over 80 e sono in distribuzione le prime dosi del vaccino AstraZeneca destinato alla fase 3. Intanto nuovi studi gettano dubbi sulla possibilità che il vaccino sviluppato dall'università di Oxford possa proteggere dalle varianti N501Y e E484K (coronavirus sudafricano): l'efficacia scenderebbe al 10%. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento