Cronaca

In Sicilia un morto e due nuovi casi di Coronavirus, 19 i pazienti ancora ricoverati

Secondo i dati forniti dal ministero della Salute sull'Isola sono ancora 128 le persone positive al Covid. I nuovi contagiati a Santo Stefano di Camastra (Messina), sono asintomatici e non si temono focolai. In Italia casi in leggero aumento rispetto a ieri

Due nuovi casi in più, entrambi in provincia di Messina, su 2.521 tamponi processati nelle ultime 24 ore e un nuovo decesso. Mentre scendono sotto le 20 unità - e precisamente a 19 - i pazienti ancora in ospedale, di questi 3 sono in terapia intensiva. Sono invece 128 gli attuali positivi rimasti (106 in isolamento domiciliare). Sono questi in pillole i numeri giornalieri sulla situazione Coronavirus in Sicilia resi noti dal ministero della Salute. Dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono stati 3.080 casi totali, di cui 331 scoperti con l'attività di screening. 2.670 i guariti. 

Due casi a Santo Stefano di Camastra

I nuovi contagiati sono stati trovati a Santo Stefano di Camastra, conosciuta come "la città delle ceramiche". Secondo quanto riferito dalle autorità locali i due sono asintomatici e la situazione è circoscritta e assolutamente sotto controllo. Al momento non si teme alcun focolaio, visto che i due che hanno contratto il Covid-19 si trovano in isolamento. Verifiche in corso sui parenti e conoscenti che sarebbero venuti a contatto con loro nelle ultime due settimane. 

Dati coronavirus 30 giugno-3

La situazione nel resto d'Italia

Secondo il bollettino di oggi, martedì 30 giugno 2020, sono 23 le persone morte nelle ultime 24 ore a causa del Covid 19, un dato in aumento rispetto al bollettino di ieri, quando le vittime erano state 6 (dato minimo dal 28 febbraio). Secondo i dati appena pubblicati dal Ministero della Salute c'è una leggera crescita anche dei nuovi contagi: 142 nell'ultimo giorno, contro le 126 di lunedì.

Secondo alcuni esperti l'epidemia è in ritirata, ma bisogna tenere sempre alta l'attenzione, in quanto resta il problema degli asintomatici: secondo un recente studio pubblicato su Nature, questi avrebbero la stessa carica virale dei sintomatici, ma sono molto difficili da individuare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Sicilia un morto e due nuovi casi di Coronavirus, 19 i pazienti ancora ricoverati

PalermoToday è in caricamento