Cronaca

Coronavirus, scende ancora il tasso di positività: 70 nuovi casi nel Palermitano

E' quanto emerge dal bollettino diramato dal ministero della Salute: nell'Isola i contagi sono 375 su 20.628 tamponi processati. Continuano a scendere ricoveri ordinari e terapie intensive. Sono 20 invece le vittime (ieri erano state 11)

Sono 375 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su un totale di 20.628 tamponi processati. Il tasso di positività scende all'1,8%. E' quanto emerge dal bollettino diramato dal ministero della Salute.

Tutti i dati del bollettino

Giornata purtroppo negativa per quanto riguarda le vittime, che tornano ad aumentare: sono state 20 nelle ultime 24 ore. I guariti invece sono 1.244. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere: sono 553 quelli nei reparto ordinario (-22 rispetto a ieri) e 86 quelli in terapia intensiva (-7), con 2 nuovi ingressi.

Questa la suddivisione dei nuovi casi per provincia: Catania 162, Palermo 70, Messina 33, Siracusa 24, Agrigento 23, Ragusa 21, Trapani 18, Enna 16, Caltanissetta 8.

Cefalù, tamponi molecolari anche per gli esterni al Giglio

La Fondazione Giglio riapre agli utenti esterni la possibilità di effettuare il tampone molecolare oro-faringeo, in solvenza, a partire dal prossimo martedì 1 giugno. “Torniamo a dare un servizio al territorio – ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano – in un momento di ripartenza anche il per il turismo”. I tamponi verranno effettuati dal lunedì al sabato dalle ore 11 alle ore 13, in modalità drive in, a bordo della propria auto, in un’area esterna dell’ospedale appositamente allestita.

E’ necessaria la prenotazione attraverso l’invio di un messaggio whatsapp al numero 3314048959. Anche il pagamento della prestazione dovrà avvenire esclusivamente in via telematica. Il costo del tampone molecolare è di 50 euro in linea con quanto stabilito dall’Assessorato regionale della salute. La Fondazione Giglio consiglia di scaricare dal sito internet della Fondazione Giglio la scheda amnestica Covid-19 in modo da poterla consegnare all’operatore già compilata al momento del tampone. L’esito del referto viene inviato, entro 24 ore, all’email comunicata al momento delle prenotazione. I tamponi vengono sviluppati direttamente dal laboratorio di biologica molecolare covid del Giglio diretto da Maria Andriolo.

La situazione nel resto d'Italia

Il nuovo bollettino Coronavirus del Ministero della Salute di oggi mercoledì 26 maggio 2021 registra 3.937 nuovi casi su 260.962 tamponi. Sono 121 le vittime registate nelle ultime 24 ore. Crollano i ricoveri in ospedale: i pazienti in terapia intensiva sono 45 in meno di ieri (1.278), mentre nei reparti non intensivi restano 8.118 pazienti (-439 rispetto a ieri). Sono 260.029 attualmente gli italiani positivi al coronavirus Sars-Cov-2, 250.633 in isolamento domiciliare. 

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 26 maggio

  • Nuovi casi: 3.937 ieri 3.224 
  • Casi testati: 77505 ieri 69724
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 260.962 ieri 252.646 
  • molecolari: 144749 di cui 3617 positivi pari al 2.49%
  • rapidi: 116213 di cui 318 positivi
  • Attualmente positivi: 260.029 ieri 268.145
  • Ricoverati: 8.118, - 439 rispetto a ieri
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 1.278, 39 nuovi, -45
  • Deceduti dopo un tampone postivo: 125.622 
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.201.827
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.816.176, +11.930
  • Vaccinati: 10.647.817 persone pari al 17.9% della popolazione, 31.854.231 le dosi somministrate. Ovvero l'94.8% delle 22.141.080 dosi consegnate da Pfizer, delle 3.371.357 consegnate da Moderna e dei 7.382.080 vaccini AstraZeneca e 723.750 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 455.634 dosi (di cui 225mila seconde dosi) rispetto alle 500mila auspicate dal piano vaccinale. 
  • Chi ha avuto il vaccino. La campagna vaccinale ha visto somministrate ad oggi 26 maggio 2021 il seguente numero di dosi: 6.948.832 dosi a over 80; 4.677.008 a settantenni; 3.740.502 a sessantenni. Quanto alla messa in sicurezza delle strutture socio assistenziali risultano vaccinati con 697.093 dosi gli ospiti delle Rsa, 6.785.309 dosi a soggetti fragili e caregiver, 3.447.671 a operatori sanitari e 1.002.342 a lavoratori del comparto sanità. Risultano inoltre che 1.642.964 dosi siano state destinate a professori o personale scolastico e 513.205 a agenti delle forze dell'ordine. 2.399.305 dosi sono invece finite a persone non ricomprese nelle categorie di cui sopra.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scende ancora il tasso di positività: 70 nuovi casi nel Palermitano

PalermoToday è in caricamento