rotate-mobile
Cronaca

Covid, registrati altri 5.394 casi nell'Isola: 24 morti, in lieve aumento i ricoveri

Il tasso di positività, a fronte dei 34.922 tamponi eseguiti, scende dal 17,3 al 15,4%. Attualmente sono 212 mila i positivi in Sicilia, oggi decima regione in Italia per nuovi contagi

Più tamponi di ieri ma quasi duemila casi in meno. Sono 5.394 i nuovi contagi da Covid registrati nell’Isola dove oggi, a fronte dei 34.922 tamponi processati, il tasso di positività scende dal 17,3 al 15,4%. Altri 24 i morti indicati nel bollettino diffuso dal Ministero . "La regione Sicilia - viene specificato nel report - comunica che i decessi riportati sono avvenuti: otto il 22/01, tredici il 21/01 e tre il 20/01".

Il report completo in formato pdf

In leggera crescita i dati relativi alla pressione sugli ospedali della Sicilia, oggi decima regione per nuovi contagi. Ad oggi risultano ricoverate 1.426 persone (+13 rispetto al giorno precedente) nei reparti di degenza ordinaria Covid e 164 (+4) nelle terapie intensive (12 gli ingressi registrati nelle ultime 24 ore). Nell’Isola gli attuali positivi sono 212.178 (+4.363), 210.588 invece i soggetti in isolamento domiciliare.

I dati per provincia

Stando ai dati raccolti dalla Protezione civile è questa la distribuzione dei nuovi casi nell'Isola (tra parentesi il numero complessivo dei casi dall’inizio della pandemia): 1.020 a Palermo (140.965), 1.414 a Catania (140.355), 547 a Messina (68.366), 579 a Siracusa (50.576), 344 a Trapani (39.056), 711 a Ragusa (39.431), 362 a Caltanissetta (36.803), 364 ad Agrigento (38.673) e 53 a Enna (17.490).

Il punto sulla campagna vaccinale

La percentuale dei vaccinati in Sicilia (ciclo completato o dose unica) raggiunge il 76,40% (87,11% in Italia). Dato aggiornato alle 6.12 del 23 gennaio 2022.

Questa la distribuzione per età dei vaccini considerando i cicli completati e le dosi uniche: 12.021 (3,87%) su una platea di 310.396 per la fascia d’età 5-11 anni; 283.990 su 401.213 fascia 12-19 anni (77,22%); 429.092 su 532.526 fascia 20-29 anni (80,58%); 450.822 su 583.826 fascia 30-39 anni (77,22%); 554.277 su 694.418 fascia 40-49 anni (79,82%); 627.776 su 755.875 fascia 50-59 anni (83,05%); 539.443 su 631.055 fascia 60-69 anni (85,48%); 413.371 su 467.157 fascia 70-79 anni (88,49%); 280.819 su 324.595 over 80 (85,51%).

Queste invece le percentuali per quanto riguarda la dose addizionale o il booster: 15,31% per la fascia 12-19 anni; 34,38% per la fascia 20-29; 33,21% per la fascia 30-39; 41,30% per la fascia 40-49; 50,63% per la fascia 50-59; 58,12% per la fascia 60-69; 63,61% per la fascia 70-79; 63,19% per la fascia over 80.

Covid, il bollettino dall'Italia del 23 gennaio 2022

da Today.it

  • nuovi casi: 138.860 (domenica scorsa 149.512);
  • tamponi (antigenici e molecolari): 933.384;
  • decessi: 227;
  • ricoverati con sintomi: +185, totale 19.627;
  • ricoverati in terapia Intensiva: +9, totale 1.685;
  • ingressi del giorno in terapia intensiva: 132;
  • attualmente positivi: +10.957, totale 2.734.906;
  • dimessi/guariti: +131.303;
  • totale casi: 9.923.678;
  • totale decessi: 143.523.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, registrati altri 5.394 casi nell'Isola: 24 morti, in lieve aumento i ricoveri

PalermoToday è in caricamento