Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Covid, con 1.350 nuovi positivi la Sicilia resta la prima regione d'Italia per contagi e ricoveri

La conferma arriva dal report del ministero della Salute. Negli ospedali aumentano i pazienti col virus e gli attuali positivi sono 23.460. Nelle province di Catania e Palermo il maggior numero di nuovi contagi. Nelle ultime 24 ore registrati altri sei decessi

Ancora una volta la Sicilia supera la soglia dei mille nuovi casi di Covid accertati in meno di 24 ore, resta la regione italiana col maggiore incremento e con il più alto numero di ricoveri (sia nei reparti ordinari sia in quelli ad alta intensità di cure). Sono 1.350 i nuovi positivi riportati nel bollettino del ministero della Salute. I tamponi, come accade quasi sempre nei bollettini domenicali, sono in drastico calo: 11.215. La positività risale così al 12%.

I ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari degli ospedali salgono ancora e arrivano a 704 (ieri 677), mentre 84 (come ieri ma con sei nuovi ingressi) sono i pazienti in terapia intensiva per un totale di 788 cittadini (ieri 761) ricoverati col virus. In isolamento domiciliare ci sono 22.672 persone (ieri 21.868) e così il totale degli attuali positivi è di 23.460 (ieri 22.629). C'è stato un incremento di 530 guariti, da inizio pandemia il conteggio è arrivato a 234.873. Sei le vittime nelle ultime 24 ore, per un totale di  6.219. 
    
La divisione dei nuovi casi per provincia vede la maggiore concentrazione a Catania (297) e Palermo (274). Questi gli altri dati: Messina 170; Siracusa 127; Ragusa 161; Trapani 103; Caltanissetta 86; Agrigento 86; Enna 46.

La campagna di vaccinazione

Quarantaquattro centri di somministrazione ormai fissi (di cui 28 realizzati nei giorni scorsi) e un’attività itinerante in continuo aumento. Il direttore generale dell’Asp, Daniela Faraoni, intensifica la vaccinazione di prossimità con un calendario che prevede l’intervento dell’equipe mobile sia nei mercati cittadini che nei paesi della provincia e nelle scuole. (L'articolo completo)

Medici in trasferta per i vaccini: dall'Orto botanico a Carini

La situazione in Italia (fonte Today.it)

Il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi registra 5.923 registra nuovi casi e 23 morti  su 175.539 test. Aumentano i ricoverati in terapia intensiva (+6) e l'occupazione nei reparti Covid (+34). 

  • Nuovi casi: 5923, ieri 7.470 
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 175.539, ieri 255.218 
  • Attualmente positivi: 134.938, ieri 133.421 
  • Ricoverati: 3.767, +34 rispetto a ieri
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 472 (+6 rispetto a ieri) di cui 33 nelle ultime 24 ore 
  • Deceduti dopo un tampone positivo: 128.751, +23
  • Vaccinati: 36.287.511 persone pari al 67.1% della popolazione con più di 12 anni. Ieri somministrate 149mila dosi, di cui 80 mila prime somministrazioni. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 22 agosto 2021: il 91% degli over 80, il 87% dei settantenni, e il 81% dei sessantenni, il 73% dei cinquantenni, il 62% dei quarantenni, il 53% dei trentenni e il 53% dei ventenni e il 27% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, con 1.350 nuovi positivi la Sicilia resta la prima regione d'Italia per contagi e ricoveri

PalermoToday è in caricamento