Coronavirus, in Sicilia nuovi casi in aumento: sale anche il numero dei ricoverati

Secondo il bollettino del ministero della Salute i nuovi contagi sarebbero solo due, ma c'è apprensione per un nuovo focolaio: l'Asp di Catania ha comunicato che a Misterbianco sono risultati positivi 5 componenti di una famiglia e 2 loro amici

La speranza di vedere la Sicilia "Covid free", almeno al momento, si allontana. Nelle ultime settimane sono in lieve aumento i casi di Coronavirus sull'Isola: l'ultimo bollettino diramato dal Ministero della Salute parla di appena due nuovi contagi, in realtà l'Asp di Catania fa sapere che a Misterbianco cinque componenti di una famiglia sono risultati positivi al tampone, così come due loro amici. Nulla a che vedere con la situazione di marzo, attenzione. Ma in molti speravano che a luglio inoltrato il virus potesse concedere una tregua, invece la settimana dall’11 al 18 luglio è stata la peggiore da maggio a ora.

In aumento ci sono anche i ricoverati, che al momento sono 10 (+1 rispetto a ieri) di cui due in terapia intensiva (+1). I contagiati in isolamento domiciliare sono invece 145 per un totale di 157 attuali positivi. La buona notizia è che ci sono 7 guariti (2.704 in totale) e che non ci sono nuovi decessi. 

bollettino coronavirus oggi 20 luglio 2020-2-2

Piccolo focolaio nel Catanese

Sono sette le persone risultate positive al Coronavirus, tra cui cinque componenti di una famiglia di Misterbianco, e due loro amici. Lo ha comunicato l'Asp di Catania con una nota. Uno dei pazienti è stato ricoverato e gli altri sei sono in isolamento e presentano una sintomatologia lieve o del 'tutto asintomatica'. Risultano, invece, guariti i due pazienti localizzati a Gravina di Catania: si tratta di una coppia di turisti lombardi che era finita al Pronto Soccorso dell'ospedale Garibaldi con sintomi lievi.

Escort positiva a Modica, rintracciati due clienti

Sono stati individuati i primi due clienti della escort peruviana, risultata positiva al Covid, che esercitava a Modica. La polizia locale della cittadina ragusana li ha segnalati all'Asp. Uno dei due è stato già sottoposto al test e l'esito è stato negativo. L'altro, in attesa del tampone, è in quarantena nella sua abitazione di Modica.

Le indagini della municipale proseguono per trovare anche gli altri clienti che, secondo un calcolo del sindaco Ignazio Abbate, sarebbero una trentina. Un lavoro non semplice per gli agenti ricostruire i contatti che la donna ha avuto dal 2 al 13 luglio, periodo in cui ha esercitato a Modica, prima di spostarsi in Umbria dove è risultata infetta ed è stata ricoverata in ospedale. "Invito coloro che hanno avuto contatti con la donna in questione - dice il primo cittadino - a sottoporsi volontariamente al tampone anti-Covid o magari al test sierologico. Tutto sarà fatto nell'assoluto riserbo".

La situazione in Italia

Secondo il bollettino di oggi, lunedì 20 luglio 2020, sono 13 le persone decedute nelle ultime 24 ore a causa del Covid 19 in Italia, in leggero aumento rispetto a ieri, quando le vittime erano state soltanto tre, il numero più basso dall'inizio dell'emergenza. Come confermano i dati aggiornati del ministero della Salute, i morti con coronavirus dall'inizio dell'emergenza sono 35.058.

Cala ancora il numero dei nuovi casi, che oggi sono 190. Ieri se ne erano registrati 219 e 249 sabato. Sono i dati forniti dal ministero della Salute sulla diffusione del contagio, in totale dall'inizio dell'emergenza sono state contagiate 244.624 persone. Scende anche il numero dei positivi con 36 casi in meno rispetto a ieri. Così il numero dei malati scende a 12.404. Ieri al contrario si era registrato un aumento del numero dei positivi, in controtendenza con il trend di costante diminuzione iniziato il 19 aprile scorso. Sono invece 213 i guariti nelle ultime 24 ore che porta il totale delle persone che hanno superato il virus a 197.162.

Attualmente positivi: 12.404
Deceduti: 35.058 (+13)
Dimessi/Guariti: 197.162 (+213, +0,1%)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 47 (-2, -4,1%)
Tamponi: 6.262.302 (+24.253)
Totale casi: 244.624 (+190, +0,08%)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento