rotate-mobile
Cronaca

Covid, il bollettino: in Sicilia altri 1.368 casi, aumentano i ricoveri in terapia intensiva

Registrati ben nove nuovi ingressi (24 ore fa non ce n'era stato neanche uno). Sono dieci i decessi comunicati. Ecco tutti i dati più salienti che emergono dal bollettino diramato dal ministero della Salute

Sono 1.368 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore, ma ci sono ben nove nuovi ingressi in terapia intensiva. Sono i dati più salienti che emergono dal bollettino di oggi diramato poco fa dal ministero della Salute. Sono stati 30.836 i tamponi processati, praticamente lo stesso numero ieri quando i contagi scovati erano stati 1.522 (+154). Alla luce di questi numeri il tasso di positività passa dal 4,9% al 4,4%. L'Isola resta al settimo posto per numero di nuovi contagi, al primo posto la Lombardia con 6.119 positivi.

I ricoverati con sintomi del virus nei reparti ordinari degli ospedali sono 494 (ieri 485) mentre altre 55 persone hanno bisogno delle cure della terapia intensiva (ieri 48) con ben nove nuovi ingressi (24 ore fa non ce ne era stato neanche uno). Arriva a quota 19.326 il numero dei cittadini in isolamento domiciliare (ieri 18.585). Il totale degli attuali positivi è di 19.875 (ieri 19.118).

Sono dieci i decessi comunicati nel bollettino di oggi dalla Regione Sicilia (ieri erano stati 11) e si riferiscono: tre a ieri, cinque a giovedì, uno al 9 dicembre e uno all'8 dicembre. Dall'inizio della pandemia sono 7.339 le persone che hanno perso la vita in Sicilia causa Covid.

Ecco invece i dati provincia per provincia per quanto riguarda i nuovi casi: Palermo 189, Catania 351, Messina 336, Caltanissetta 115, Siracusa 110, Agrigento 106, Trapani 89, Enna 38, Ragusa 34.

Intanto c'è il secondo caso di variante Omicron in Sicilia. Ad annunciarlo è stato l'assessore alla Salute, Ruggero Razza, con un post su Facebook. "Prontamente identificata grazie al sequenziamento nei laboratori di Palermo - scrive -. Si tratta di una giovane donna di 31 anni. Grazie alla doppia vaccinazione anche lei, come il precedente caso, è paucisintomatica ed isolata al domicilio". La 31enne ha effettuato un tampone in aeroporto dopo essere giunta a Palermo da Londra. I casi accertati in Sicilia sono, al momento, due, entrambi vaccinati con la seconda dose e, fortunatamente, non hanno accusato sintomi gravi. Il primo caso di variante Omicron nell’Isola era stato riscontrato lo scorso 13 dicembre e si trattava di un uomo con doppia vaccinazione con lievi sintomi e isolato al domicilio.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il bollettino: in Sicilia altri 1.368 casi, aumentano i ricoveri in terapia intensiva

PalermoToday è in caricamento