Coronavirus, 17 nuovi casi in Sicilia: 14 sono i migranti di Pozzallo

Sono 2.084 i tamponi processati nelle ultime 24 ore, tre i nuovi contagi "locali". Non si registrano decessi, 6 i ricoveri ma nessuno in terapia intensiva

Sono 17 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia: 14 sono i migranti pakistani contagiati a Pozzallo. I contagi "locali" sono quindi 3. In totale i contagiati dall'inizio dell'epidemia salgono a 3.132, mentre le vittime restano 283 (nessuna nell'ultimo giorno). E' quanto si evince dai dati pubblicati sul sito della Protezione civile.

Sono 154 gli attualmente positivi, mentre i tamponi processati nelle ultime 24 ore sono 2.083 (243.047 in totale). Salgono a sei i ricoveri, ma nessuno in terapia intensiva, come negli ultimi nove giorni. In 148 si trovano in isolamento domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione nel resto d'Italia

In Italia sono 230 i nuovi contagiati da Covid nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 162 di ieri. Le vittime sono invece 20, anch’esse in aumento dopo le 13 di ieri. I casi totali salgono a 243.736, i morti arrivano oltre la soglia dei 35 mila (35.017 per la precisione). Gli attualmente positivi sono ora 12.473 (-20), i guariti 196.246 (-230). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • A piedi da Ballarò a Londra per abbracciare la nonna, l'impresa del piccolo Romeo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento