Coronavirus, in Sicilia oltre 300 contagi in un giorno: altri 2 morti, ma anche 137 guariti

Sull'Isola registrati 334 nuovi casi su 8.340 tamponi (percentuali di positivi del 4%): il 40% sono in provincia di Palermo. Sale a 470 il numero di persone in ospedale ma scende al 9,6% la percentuale di ricoverati sugli attuali positivi

Foto Ansa

Il nuovo Dpcm con le nuove misure anticontagio è in vigore da qualche ora, in attesa di capire se le restrizione disposte dal Governo possano portare gli effetti sperati (dovranno passare almeno una decina di giorni) in Sicilia oggi si registrano altri 334 casi. Un altro record, mai dall'inizio della pandemia erano stati trovati così tanti contagiati in 24 ore. E' vero anche che il record riguarda anche i tamponi processati, che sono stati 8.340 (percentuali di positivi del 4%). Ora i casi totali sull'Isola sfiorano i 10 mila, 9.926 per la precisione.

La pillola di ottimismo di oggi è che ci sono ben 137 guariti. E in teoria con le nuove disposizioni sulla quarantena (10 giorni e solo un tampone negativo) nei prossimi giorni si dovrebbe assistere a un cospicuo aumento giornaliero di persone che si lasciano il Coronavirus alla spalle. Purtroppo c'è da registrare anche il decesso di due persone: una a Catania e una a Palermo (la Regione al momento non fornisce altre informazioni ndr).

Sul fronte ospedaliero invece ci sono 22 ricoverati in più rispetto a ieri, per un totale di 426. Le terapie intensive invece passano da 42 a 44, per un totale quindi di 470 pazienti in ospedale. Che in percentuale rappresentano il 9.6% degli attuali positivi, che sono 4.877. Fino a pochi giorni fa la Sicilia era al 12%. 

Anche oggi la provincia di Palermo supera i cento nuovi casi, 139 per la precisione. Segue Catania con 93, Poi Messina con 34, Trapani con 22, Siracusa con 20, Ragusa con 10, Caltanissetta con 9 e Agrigento con 7. Solo Enna risulta "indenne".

Dipendente positivo a Palazzo Comitini

"Oggi pomeriggio - si legge in una nota della responsabile dell'Ufficio di Gabinetto Marianna Mirto - Palazzo Comitini rimarrà chiuso per sanificazione a causa e della segnalazione di un caso positivo al Covid-19. Si specifica che il dipendente in questione era già assente dall'ufficio da 7 giorni e che ha avuto nella serata di ieri l'esito positivo al tampone che ha comunicato stamani alla Città Metropolitana. L'Ente ha pertanto immediatamente attivato i protocolli previsti. Domani mattina gli uffici saranno regolarmente aperti".

bollettino 13 ottobre-2

La situazione nel resto d'Italia

Continuano a salire i contagi da Covid-19 anche nel resto d'Itaia: sono 5.901 i nuovi casi secondo i dati del Ministero della Salute. I decessi in più rispetto a ieri sono stati invece 41.

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 13 ottobre
Attualmente positivi: 87.193
Deceduti: 36.246 (+41, +0,11%)
Dimessi/Guariti: 242.028 (+1.428, +0,59%)
Ricoverati: 5.590 (+317)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 514 (+62)
Tamponi: 12.276.699 (+112.544)
Totale casi: 365.467 (+5.901, +1,64%)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento