Cronaca

Covid, la Sicilia conta ancora oltre mille nuovi positivi e gli ospedali sono sempre più pieni

Secondo il report del ministero della Salute nelle ultime 24 ore i nuovi casi accertati sono 1.101. Calano i tamponi analizzati e così l'incidenza risale e arriva al 7,8%. I ricoverati nei reparti ordinari sono 499 e si devono sommare i 65 pazienti in terapia intensiva (con sette nuovi ingressi). Tredici i decessi

Il Ferragosto dei siciliani sarà in zona bianca. L'aumento dei ricoveri nelle ultime settimane non ha fatto scattare il cambio di colore. Il giallo però più che allontanato sembra rinviato. Anche oggi il numero dei nuovi positivi resta sopra quota mille e cresce il numero dei pazienti in terapia intensiva. Secondo il report del ministero della Salute, i nuovi casi di Coronavirus accertati in Sicilia nelle ultime 24 ore sono 1.101. I tamponi analizzati sono stati 13.954 (oltre 2.600 in meno di ieri). Il tasso di positività è quindi salito al 7,8% (ieri 6,8%).

I ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari arrivano a quota 499 (ieri 473), ma si devono sommare i 65 pazienti in terapia intensiva (con sette nuovi ingressi). Il totale degli ospedalizzati è di 564 (ieri 532) persone. In isolamento domiciliare sono invece in 16.366. Il numero degli attuali positivi è quindi salito 16.930 (ieir 16.234). In 392 sono stati dichiarati guariti, portando il totale dall'inizio dell'emergenza a 230.448. Le 13 vittime accertate purtroppo in 24 ore portano il totale a 6.134.

La divisione dei nuovi casi per provincia vede prevalere Catania con 234 nuovi positivi, segue Palermo con 222. Poi ci sono: Ragusa con 162; Messina 115; Agrigento 101; Siracusa con 100; Caltanissetta 82; Enna 77 e Trapani 8 .

Musumeci corre ai ripari: nuove regole (più rigide) per mascherine e green pass

Sicilia sorvegliata speciale

Ad oggi nessuna regione supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica benché il tasso di occupazione sia in aumento. Sicilia e Sardegna sono considerate più a rischio per gli alti livelli dei ricoveri. La Sardegna supera la soglia critica delle terapie intensive occupate (all'11,2% quando la soglia per salire in giallo è al 10%), ma è ancora ampiamente sotto per i ricoveri ordinari (7,4%, soglia al 15%) La Sicilia registra il 6% di terapie intensive e il 14,1% per i ricoveri ordinari.  La Calabria registra l'11,5% di posti letto occupati in area medica, ma appena il 2,4% in rianimazione. (L'articolo completo di Today.it)

Pallavolista positiva alla variante Delta: "Ho pensato di morire, vaccinatevi" | Video

Ferragosto blindato

Il sindaco Leoluca Orlando vieta pic nic e barbecue alla Favorita e a Monte Pellegrino per tutto il Ferragosto. Per le intere giornate del 14 e del 15 agosto non sarà possibile stazionare nelle due aree verdi per accendere fuochi, usare fornelli da campo e montare tende. E' quanto stabilisce un'ordinanza emanata dal primo cittadino, che ha l'obiettivo di contrastare i contagi da Covid e allo stesso tempo evitare il rischio incendi. (L'articolo completo)

Accordo Asp-Croce rossa

L’Asp ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Comitato di Palermo della Croce Rossa Italiana per il trasporto dei pazienti Covid positivi. Il servizio verrà svolto dalla Cri con mezzi dedicati. L’obiettivo è di garantire i trasferimenti senza aggravare il sistema di emergenza-urgenza 118. (L'articolo completo)

La situazione in Italia (fonte Today.it)

Il nuovo bollettino Coronavirus del ministero della Salute di oggi segna più di 7mila casi (più di duemila in più rispetto a ieri) e 45 decessi, salgono sia ricoveri nei reparti ordinari sia nelle terapie intensive. 

  • Casi attuali: 125.250 (+2.965)
  • Deceduti: 128.379 (+45)
  • Guariti: 4.175.198 (+4.388)
  • Totale casi: 4.427.827 (+7.409)
  • Ricoverati: 3.402 (+75), in Terapia Intensiva 369 (+17) 
  • Tamponi: 80.192.027 (+225.486)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la Sicilia conta ancora oltre mille nuovi positivi e gli ospedali sono sempre più pieni

PalermoToday è in caricamento