rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Covid, in Sicilia più di 300 nuovi casi: appena 23 nel Palermitano, ma scatta una nuova zona rossa

Il tasso di positività è del 2%, i tamponi processati oltre 15 mila. Prosegue la discesa dei ricoverati, che sono 27 in meno rispetto a ieri. I morti sono 12, i guariti 758. Allerta contagi a Prizzi, restrizioni prorogate a Geraci Siculo mentre Lercara torna in "giallo" in anticipo

Nel giorno in cui si riprende a bere il caffè al bancone del bar in Sicilia si registrano altri 326 nuovi casi di Covid, di questi appena 23 tra Palermo e provincia, dove però Prizzi finisce in zona rossa. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati 15.857, col tasso di positività del 2%. 

Continua senza sosta il calo dei ricoveri: nei reparti ordinari restano 451 pazienti (- 24), mentre in terapia intensiva ne rimangono 56 (-3) con tre nuovi ingressi. I morti sono 12, mentre i guariti sono 758. Gli attuali positivi restano sotto quota 10 mila e precisamente 9.488 (-444 rispetto a ieri). 

Questi i casi nelle altre province: Catania (163), Messina (18), Siracusa (19), Trapani (34), Ragusa (12), Agrigento (49), Caltanissetta (3) ed Enna (5).

Prizzi “zona rossa”, proroga per Geraci Siculo

Il Comune di Prizzi da domani (mercoledì 2 giugno) diventa zona rossa. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che avrà efficacia fino a giovedì 10. Il provvedimento si è reso necessario, a seguito della nota del sindaco e vista la relazione epidemiologica dell’Asp, a causa del considerevole aumento di soggetti positivi al Covid. Con la stessa ordinanza, è stata disposta inoltre la proroga delle misure restrittive (sempre fino a giovedì 10) per Geraci Siculo e Scordia nel Catanese. Termina in anticipo (da domani) invece, la zona rossa a Lercara Friddi.

La situazione nel resto d'Italia

Oggi si registrano 2.483 nuovi casi e 93 decessi, in aumento rispetto ai 1.820 di ieri, secondo i dati del ministero della Salute. Le persone guarite o dimesse oggi sono 10.313. Gli attualmente positivi sono 225.751, -7.923 rispetto a ieri. Più contagi rispetto a ieri, ma succede sempre il martedì perché si fanno più tamponi. Scendono dopo 7 mesi sotto quota mille le terapie intensive (989 in tutto), in calo di 44 unità rispetto a lunedì. Gli ingressi giornalieri sono stati 41 (ieri erano stati 38). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 6.192, in calo di 290 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 218.570 persone, in diminuzione di 7.589 nelle ultime 24 ore.

I tamponi totali (molecolari e antigenici) sono stati 221.818, ovvero 134.841 in più rispetto a ieri quando erano stati 86.977. Mentre il tasso di positività è 1,1% (considerando anche gli antigenici).

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 1º giugno 2021

  • Casi attuali: 225.751 (-7.923)
  • Deceduti: 126.221 (+93)
  • Guariti: 3.868.332 (+10.313)
  • Totale casi: 4.220.304 (+2.483)
  • Terapie intensive 989 (-44)
  • Ricoverati nei reparti ordinari 6.192 (-290)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia più di 300 nuovi casi: appena 23 nel Palermitano, ma scatta una nuova zona rossa

PalermoToday è in caricamento