menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vaccino Moderna consegnato a Villa delle Ginestre, servirà per gli over 80 nelle rsa

Il vaccino Moderna consegnato a Villa delle Ginestre, servirà per gli over 80 nelle rsa

Coronavirus, in Sicilia altri 766 nuovi contagi: ma in sette giorni positivi in calo del 30%

L'Isola resta la Regione con più tamponi processati, oltre 30 mila, con un tasso di positività del 2,3%. Sono 30 i nuovi decessi, mentre negli ospedali dopo giorni i ricoveri fanno registrare il segno "più"

La Sicilia si è risvegliata in zona arancione, anche se rispetto alla zona rossa delle ultime due settimane di gennaio non sembra essere cambiato poi tantissimo. Ma tant'è che anche oggi i dati sono confortanti: sono infatti 766 i nuovi contagi individuati su 32.749 tamponi processati (molecolari e rapidi) per un tasso di positività che si attesta al 2,3% (ieri era al 2,2). L'Isola resta la regione che ha fatto più tamponi. E anche oggi i guariti sono più dei nuovi casi, per cui scende ancora il numero degli attuali positivi sull'Isola che diventano 42.202 (-87). Cala lievemente anche il numero delle vittime, che sono 30 nelle ultime 24 ore (ieri erano 35). 

L'unico dato in controtendenza è quello del numero dei ricoverati in ospedale, che dopo giorni di segno "meno" fanno registrare un piccolo aumento: i ricoveri ordinari sono 1.336 (+11), mentre le terapie intensive rimangono stabili (204) con 13 nuovi ingressi giornalieri. Restano 40.662 persone in isolamento domiciliare. 

La maggior parte dei nuovi casi è stata individuata tra Palermo (330), Catania (226) e Messina (80). Gli altri casi a Trapani (10), Siracusa (47), Ragusa (26), Caltanissetta (35), Agrigento (1) ed Enna (11).

Arriva il vaccino Moderna a Villa delle Ginestre

La pandemia in Sicilia, dati tutti in calo nell'ultima settimana

I dati diffusi ieri (domenica 31 gennaio 2021) dal Dipartimento della Protezione civile confermano i segnali di rallentamento della pandemia in Sicilia. "Rispetto alla settimana precedente – sottolinea il responsabile dell’Ufficio statistica del Comune, Girolamo D’anneo - sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati, gli ingressi in terapia intensiva e le persone in isolamento domiciliare. E' però cresciuto il numero dei decessi". In particolare:

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 6351, il 29,6% in meno rispetto alla settimana precedente, quando si era già registrata una diminuzione del 28,8%. I tamponi positivi sono pari al 15,7% delle persone testate, in sensibile diminuzione rispetto al 23,1% della settimana precedente. Il numero degli attuali positivi è pari a 42.289, 5.365 in meno rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 40.760, 5.236 in meno rispetto alla settimana precedente.

bollettino coronavirus oggi 1 febbraio 2021-4-2-2

I ricoverati sono 1529, di cui 204 in terapia intensiva (dati di ieri, oggi sono di meno ndr). Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 129 unità (di cui -23 in terapia intensiva). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 70 nuovi ingressi in terapia intensiva (in diminuzione del 42,1% rispetto ai 121 della settimana precedente). Il numero dei guariti (90336) è cresciuto di 11464 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 66,4% (era il 60,8% domenica scorsa).

Il numero dei deceduti, pari a 3478 è aumentato di 252 unità rispetto alla settimana precedente. Il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,6% (domenica scorsa era pari al 2,5%). I ricoverati complessivamente rappresentano il 3,6% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,5%).

Chiusi per Covid, riaprono strutture comunali

Dopo la sanificazione degli uffici, domani 2 febbraio, riaprono al pubblico gli Uffici comunali  della IV Circoscrizione e della Postazione Decentrata Mezzomonreale di viale Regione Siciliana, 95. Riaprono, inoltre, anche gli ufficii che si trovano all'interno del Parco Cassarà-Villa Forni. 

La situazione nel resto d'Italia

Il nuovo bollettino del ministero della Salute registra un nuovo aumento dei posti letto occupati in terapia intensiva, +37 al netto di 145 nuovi ingressi. Purtroppo si registrano 329 morti e 7.925 nuovi casi di contagio su 75.751 tamponi molecolari (10% positivi) e 66.668 test rapidi (0.4% positivi).

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 1 febbraio

Nuovi casi: 7.925 (ieri 11.252)
Casi testati: 48.838
Tamponi (diagnostici e di controllo): 142.419 (ieri 213.364)
molecolari: 75.751 di cui 7.649 positivi pari al 10%
rapidi: 66.668 di cui 276 positivi pari al 0.4%
Attualmente positivi: 447.589 (ieri 453.968)
Ricoverati: 20.260, +164 (ieri 20.096)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.252, +37, 15 nuovi (ieri -3, 97 nuovi)
Totale casi positivi: 2.529.070 (ieri 2.515.507)
Deceduti: 88.845, +329 (ieri +237)
Totale Dimessi/Guariti: 2.024.523, +13.975 (ieri 20.396)
Vaccinati: 621.579 (1.962.967 dosi somministrate*) 
*si tratta del 84.4% delle 2.278.185 dosi consegnate da Pfizer e delle 46.800 consegnate da Moderna al 1 febbraio. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Entro la fine di giugno avremo dosi sufficienti per immunizzare circa 33 milioni di persone. Qui le utlime notizie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento