Il cuore della polizia, raccolti 9 mila euro: distribuiti 400 buoni spesa al Cep, all'Albergheria e al Borgo

L'iniziativa benefica è stata portata avanti dalla questura con la collaborazione di alcune associazioni di volontariato. "Da parte nostra un segno di tangibile e concreta solidarietà"

La polizia si mobilità per i bisognosi, raccolti oltre 9 mila euro. I soldi, frutto della beneficenza, sono serviti per comprare 400 buoni spesa che oggi sono stati distribuiti alle famiglie bisognose del Cep, dell'Albergheria e del Borgo Vecchio.

Un regalo di Pasqua o, come dice la questura, "un segno di tangibile e concreta solidarietà". La raccolta fondi della polizia è stata promossa attraverso donazioni spontanee da parte dei poliziotti di Palermo. Che, per l’acquisto dei beni alimentari di prima necessità e per la loro distribuzione, si sono avvalsi anche della collaborazione delle associazioni di volontariato “Borgo Vecchio nel Cuore”, Donne di Benin City”, “Fatima”, “San Giovanni Apostolo Onlus” e del “Centro Santa Chiara”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consigliera Valentina Chinnici, a nome del comitato Borgo Vecchio nel cuore, esprime la propria "gratitudine alla polizia, che in questi giorni così difficili sta mostrando la sua vicinanza fattiva alle persone in situazioni di forte difficoltà, tramite anche le associazioni che collaborano strettamente con il Comune per offrire fin dalle prime fasi un aiuto tempestivo perché nessuno resti fuori dalla rete di solidarietà. Tutto il corpo di polizia, oltre ad essere impegnato ogni giorno in prima linea in questa situazione delicatissima di emergenza, ha compiuto un gesto di grandissima generosità, acquistando e donando questi 400 buoni spesa per venire incontro ai bisogni più urgenti delle fasce più fragili della popolazione. Un modo semplice e immediato per rendere concreto il motto stesso della Polizia, 'Esserci sempre', e soprattutto ora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento