A Bagheria crescono i contagi: 39 positivi al Covid, morta un'anziana

Nel distretto socio-sanitario che include i comuni di Altavilla, Bagheria, Casteldaccia, Ficarazzi e Santa Flavia i casi totali sono 67. A snocciolare i dati è il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli. La precisazione: "Le scuole restano aperte"

Salgono a 39 i casi di Coronavirus a Bagheria, dove si registra anche una vittima. A perdere la vita un'anziana. Nel distretto socio-sanitario che include i comuni di Altavilla, Bagheria, Casteldaccia, Ficarazzi e Santa Flavia i casi totali sono 67. A comunicarlo, nella consueta diretta Facebook di aggiornamento, è stato il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli.

"Tra i 39 positivi bagheresi  - ha detto il primo cittadino - registriamo un decesso di una donna anziana e già sofferente, alla cui famiglia porgiamo le nostre condoglianze e di cui vi avevamo già informato. Solo otto invece i ricoverati con sintomi e gli altri 30 sono asintomatici e sono seguiti a casa dai loro medici di famiglia e dall'azienda sanitaria provinciale distretto 39".

Il sindaco di Bagheria ha poi riferito di un asilo privato momentaneamente chiuso per controllare tutti i bambini dopo che la mamma di uno dei piccoli che frequentava la struttura è risultata positiva. Il figlio, in seguito al tampone, è risultato negativo e la scuola ha riaperto.

Tripoli ha ribadito che "non ci sono i presupposti" per chiudere le scuole, come invece richiesto da alcuni cittadini. "Le scuole stanno seguendo tutti i protocolli previsti per prevenire la diffusione del contagio - ha spiegato -, i dirigenti scolastici, personale docente e Ata stanno facendo un enorme lavoro. Le scuole sono aperte e sono soggette a controllo del dipartimento di prevenzione, dei Nas e a rispettare tutte le regole dei Dpcm di contenimento anticovid. Abbiamo messo in piedi, in sinergia con i sindaci del distretto, un tavolo di lavoro permanente per un lavoro congiunto di intervento e prevenzione del contagio. Il Covid a Bagheria c'è e può prenderlo chiunque - ha continuato - ma voglio rassicurarvi anche sul fatto che che c'è un controllo stretto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento