Bagheria, sub tenta di aggirare i divieti per il Coronavirus: multato e denunciato

La polizia municipale ha pattugliato le strade della cittadina e ha fermato i trasgressori. Nei guai anche un venditore ambulante. Proseguono gli accertamenti sulle autocertificazioni esibite da altri cittadini fermati

Il sub multato a Bagheria

Proseguono giorno e notte i controlli della polizia municipale a Bagheria per vigilare sul rispetto delle norme per il contenimento del Coronavirus. Un'auto di servizio ha percorso le strade cittadine ricordando, con una registrazione audio amplificata, le disposizioni del Governo.

In particolare, gli agenti hanno fermato un sub e un venditore ambulante non autorizzato. Il primo, sprovvisto del permesso a esercitare la pesca sub, è stato denunciato e l'attrezzatura è stata sequestrata. Il venditore ambulante abusivo è stato riaccompagnato sino al proprio domicilio e denunciato. Molti i cittadini identificati e per i quali sono in corso le verifiche in merito alle autocertificazioni esibite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento