A Bagheria 16 nuovi positivi al Covid, il sindaco: "I casi potrebbero aumentare"

Il totale schizza a 28 considerando anche Casteldaccia, Altavilla Milicia, Ficarazzi e Santa Flavia. L'appello del primo cittadino in vista del ritorno a scuola: "Usate la mascherina, lavatevi le mani spesso ed evitare di toccare bocca, naso e occhi"

Ci sono 16 nuovi casi di cittadini positivi al Covid-19 a Bagheria. A comunicarlo, nel corso di una diretta Facebook, è stato il sindaco Filippo Maria Tripoli. "In questi giorni molti cittadini bagheresi hanno chiesto perché il sindaco non si fa sentire o fa una diretta - ha detto il primo cittadino -. Ribadisco che io faccio le dirette esclusivamente quando abbiamo dati certi ed ufficiali, che ci vengono comunicati dall’Asp in seguito ad indagini epidemiologiche, dati valutati in sinergia con il comune e le forze dell’ordine".

Di questi 16 casi positivi al Covid-19, 7 sono ricoverati in ospedale, mentre 9 sono asintomatici e si trovano presso i loro domicili, seguiti dall’Asp e dai medici di base. I focolai dei contagiati sono complessivamente 9 a Bagheria, non collegati tra di loro, tra cui uno in particolare ha una maggiore incidenza di positivi. In questo momento sia il Comune, che le forze dell’ordine e l’Asp, stanno monitorando la situazione.

"L’azienda sanitaria - dicono dal Comune di Bagheria - ha attivato le indagini e controlli epidemiologici dei nove focolai, e nei prossimi giorni si avranno i dati complessivi, su quanti sono in isolamento, e sulla base del monitoraggio saranno effettuati i tamponi". Il sindaco si è poi soffermato su voci non vere circolate questa settimana, circa un fornaio di Bagheria, con personale contagiato dal Covid-19. Mentre ha confermato che uno dei dei due negozi “Acqua e Sapone” presenti a Bagheria, ha un dipendente risultato positivo. In questo caso l’Asp ha già individuato il paziente ed ha attivato il protocollo sanitario, effettuando i tamponi a tutti i dipendenti. Il negozio è stato chiuso e successivamente riaperto con nuovo personale.

"Nei prossimi giorni avremo aggiornamenti in merito", ha dichiarato il sindaco che, ha poi proseguito affermando che "nelle prossime settimane il numero dei positivi potrebbe aumentare ancora, in vista dell’inizio delle lezioni a scuola, così come indicato dal ministero, e dell’approssimarsi del periodo autunnale con l’arrivo dell’influenza stagionale".

"Mi rivolgo alle mamme e quindi alle famiglie ed ai ragazzi, non c’è migliore controllore di quello effettuato da se stessi - ha detto il primo cittadino – vi raccomando di indossare la mascherina, lavarsi le mani spesso ed evitare di toccare bocca, naso e occhi ed evitare assembramenti, ma cercate di condurre una vita normale, continuando ad uscire, ad avere una vita sociale ma seguendo tutte le dovute precauzioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In totale nel distretto sanitario di Bagheria, Casteldaccia, Altavilla Milicia, Ficarazzi e Santa Flavia, i contagiati sono 28 di cui 16 sono bagheresi. "Cerchiamo di andare avanti, non creiamo allarmismi, e non diffondiamo notizie false che possono danneggiare le attività commerciali, che già sono in sofferenza, non creiamo panico. Le notizie ve le fornirò io quando avrò i dati certi dell’Asp. Vi terrò aggiornati costantemente", ha concluso Tripoli che rivolgendosi ai ragazzi li ha invitati "ad essere più prudenti ed osservare il distanziamento, e a tutti i cittadini, ad andare avanti essendo ognuno controllore di se stesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento