Coronavirus, buoni spesa: online l'elenco degli esercenti autorizzati a Bagheria

L'elenco comprende anche 8 farmacie, 3 parafarmacie,  supermercati, fruttivendoli, torrefazioni e macellerie

Il sindaco Tripoli

Sono 74 gli esercizi commerciali cittadini che hanno offerto la loro disponibilità a fornire generi alimentari e beni di prima necessità tramite l’utilizzo di buoni spesa emessi dal Comune di Bagheria, mediante una card. Dopo la call pubblica lanciata nei giorni scorsi, è ora disponibile l’elenco degli esercenti che comprende anche 8 farmacie, 3 parafarmacie,  supermercati, fruttivendoli, torrefazioni, macellerie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’amministrazione Tripoli - si legge in una nota del Comune di Bagheria - ribadisce che la misura varata nei giorni scorsi è destinata a cittadini che hanno visto deteriorarsi improvvisamente la propria capacità reddituale, restando senza liquidità sufficiente a sostenere la spesa quotidiana.  Si potrà ancora richiedere i buoni spesa, che ricordiamo non sono destinati a chi ha ricevuto sussidi (reddito di cittadinanza, cassa integrazione, RED, ecc.) solo ed esclusivamente allo sportello delle politiche sociali, fisicamente, con ingressi scaglionati, sino a lunedì 20 aprile alle ore 14. Sono state chiuse le richieste via modulo on line, pec, posta elettronica, e via whatsapp.  I numeri whatsapp 3668025574  - 366.8035561 - 366.8035614 restano attivi solo per informazioni, non si possono spedire nuove domande.  On line sul sito comunale l'elenco degli esercenti: https://comune.bagheria.pa.it/buoni-spesa-on-line-lelenco-degli-esercenti-autorizzati/".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento