Coronavirus e turismo, i dubbi del Pd: "A cosa serve l'app SiciliaSiCura?"

Il capogruppo del Partito democratico all'Ars, Giuseppe Lupo, insieme con gli altri deputati del gruppo ha presentato una interpellanza al Parlamento regionale siciliano

"Qual è la reale funzione dell'app SiciliaSiCura? A chi è stato affidato l'incarico di progettazione ed implementazione operativa, e quale è stato il costo sostenuto?". Lo chiede il capogruppo Pd all'Ars, Giuseppe Lupo, che insieme con gli altri deputati del gruppo ha presentato una interpellanza al Parlamento regionale siciliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiunque entri in Sicilia e non è residente o domiciliato nell'isola - si legge nell'interrogazione - è tenuto a scaricare questa app che presenta numerosi problemi di funzionamento, basta vedere la mole di recensioni negative degli utenti pubblicate sulla piattaforma per rendersene conto. Oltretutto non è chiaro quale sia la reale funzione dell'app SiciliaSiCura: infatti, se l'obiettivo fosse stato il tracciamento degli eventuali positivi al Covid-19 sarebbe bastato 'imporre' ai turisti di scaricare l'app 'Immuni' raccomandata dal ministero della Salute rafforzandone in tal modo la diffusione - prosegue Lupo -. Se invece l'obiettivo è il monitoraggio degli ingressi nella regione sarebbe bastato mantenere l'obbligo di registrazione al sito, senza onerare ulteriormente il turista di una procedura che si è rivelata in molti casi complessa e farraginosa".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento