Coronavirus: annullata marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia

Stop all'iniziativa che era stata organizzata dal Centro studi Pio La Torre e dalla rete delle scuole Bab el Gherib

Marcia Bagheria-Casteldaccia - Foto d'archivio

"Considerato il clima di preoccupazione registrato in Sicilia in seguito alla notizia della turista bergamasca a Palermo risultata positiva al Coronavirus, e vista la sospensione delle uscite didattiche delle scuole per decisione ministeriale e regionale, il Centro studi Pio La Torre e la Rete Bab El Gherib - si legge in una nota - hanno annunciato l'annullamento della marcia popolare antimafia Bagheria-Casteldaccia programmata per  domani mattina, con l'obiettivo di contribuire al rasserenamento del clima sociale". 

“Riconfermiamo l'impegno – dice Vito Lo Monaco, presidente del Centro studi Pio La Torre -  da parte di tutte le organizzazioni, associazioni, amministrazioni comunali, Arcidiocesi e Chiese locali che hanno aderito alla marcia: dopo la sconfitta della mafia di quarant’anni fa, insieme saremo capaci di sconfiggere anche le nuove mafie e ogni forma di virus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento