rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Coronavirus, l'associazione donne elettrici dona fondi alla Protezione civile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Vista la drammatica situazione conseguente al diffondersi e al perdurare della pandemia da Covid-19, il 23 marzo scorso il consiglio direttivo dell'Associazione nazionale donne elettrici - Palermo ha deliberato di avviare una raccolta fondi tra le sue socie, da destinare a favore della
Protezione Civile Regionale. Grazie alla sensibilità di molte, lunedì 6 aprile la donazione si è concretizzata. La tesoriera Angela Piraino, infatti, ha disposto a nome di Ande Palermo un bonifico di 1.240 euro su conto corrente della Protezione Civile Regionale a sostegno degli interventi sanitari coordinati dall'Ente su tutto il territorio siciliano. Ande manifesta così la propria solidarietà ai malati, ai medici e al personale sanitario attraverso un versamento all’Istituzione che meglio monitora la situazione locale nel suo complesso e che con procedure veloci può destinare le somme alle strutture di volta in volta più bisognose, non solo ospedali ma anche istituti di assistenza ad anziani, senza casa, fasce deboli della popolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'associazione donne elettrici dona fondi alla Protezione civile

PalermoToday è in caricamento