Coronavirus, Amap consegna igienizzante all'ospedale Cervello

"Donati" 150 litri prodotti dai laboratori dell'azienda comunale. Il sindaco Orlando e l'assessore Prestigiacomo: "Un piccolo modo per manifestare ancora una volta la nostra gratitudine agli operatori della sanità"

Il momento della consegna

Questa mattina Amap, con la collaborazione della polizia municipale, ha provveduto a consegnare 150 litri di igienizzante, prodotti dai laboratori dell'azienda comunale, all'ospedale Cervello. 

Nell'ambito delle iniziative messe in atto per fronteggiare l'emergenza Covid 19, infatti, Amap ha messo a servizio della comunità le competenze dei lavoratori che ne fanno parte e le proprie risorse tecniche per produrre un composto ottenuto miscelando acqua ossigenata, acqua distillata, glicerina e alcool, evitando così di ricorrere al mercato per l'acquisto di un bene i cui costi sono lievitati nelle ultime settimane.

"Ancora una volta l'Amap si conferma una risorsa per tutta la città e ancora una volta si conferma che Palermo sta reagendo a questa emergenza come una comunità nella quale tutti collaborano con la priorità di salvare vite umane e lenire le sofferenze di tutte le famiglie - hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore Maria Prestigiacomo -. Questo gesto, che è stato fortemente voluto dall'Amministrazione comunale, è un piccolo modo per manifestare ancora una volta la nostra gratitudine agli operatori della sanità, che a Palermo come in Italia sono in prima fila in questo grande impegno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo già provveduto a consegnare diversi litri di igienizzante alle varie partecipate del Comune - ha dichiarato l'amministratore unico di Amap, Alessandro Di Martino -. Qualora altri enti volessero ricevere il prodotto possono contattarci attraverso la mail aziendale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento