rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus, Almaviva: da domani il servizio 1500 sarà assicurato in smart working

Si perfeziona a pieno organico il presidio da remoto dopo la distribuzione delle attrezzature informatiche che sono state messe a disposizione dall’azienda per garantire pieno supporto agli operatori

Dalla giornata di domani il servizio di pubblica utilità 1500 sarà assicurato interamente in smart working. "Con la distribuzione delle attrezzature informatiche in corso, messe a disposizione dall’azienda per garantire pieno supporto agli operatori che non ne avevano disponibilità sul servizio di pubblica utilità, si perfeziona a pieno organico il presidio da remoto del 1500 partito ieri, dopo la sospensione delle attività nella sede di Palermo - si legge in una nota -. Almaviva Contact ha messo in campo, con la massima priorità temporale e con il sostegno dei sistemi informativi del Gruppo Almaviva, una modalità di servizio in ambiti strategici come quelli legati alla salute e alla mobilità, mai sperimentata in precedenza attraverso il lavoro a distanza. Un impegno - dicono da Almaviva - volto a garantire la continuità dei servizi, guidato dal senso di responsabilità verso la comunità aziendale e la società tutta, assunto nella consapevolezza che solo la massima cautela possa battere la pervasività del virus e spezzare la catena del contagio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Almaviva: da domani il servizio 1500 sarà assicurato in smart working

PalermoToday è in caricamento