menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corleone, niente gite a bosco Ficuzza per il Primo maggio: stop ai non residenti

Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco Nicolò Nicolosi, che ha chiuso pure le cascate delle Due Rocche fino a domenica. Bandito a tutti lo spazio davanti alla Real Casina di Caccia per attività di svago, gioco o pic nic. "Facciamo appello al buonsenso"

Il Comune di Corleone vieta l'accesso a bosco Ficuzza ai non residenti e chiude al pubblico le cascate delle Due Rocche per domani e domenica. Niente gite fuori porta in occasione della Festa dei lavoratori. Ad impedirle è un'ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicolò Nicolosi.

I non residenti potranno accedere solo per comprovati motivi familiari, sanitari e professionali o per raggiungere le seconde case. A Ficuzza è anche vietato a tutti - residenti e non residenti - utilizzare lo spazio davanti alla Real Casina di Caccia e le altre aree di competenza comunale per attività di svago, gioco o pic nic.

"Facciamo appello al buonsenso e alla collaborazione dei nostri concittadini - dice il sindaco Nicolosi -. Ci troviamo in una situazione estremamente delicata e complessa con un aumento considerevole dei casi di Covid e la diffusione della variante inglese. Ciascuno di noi deve essere responsabile, evitando ogni forma di assembramento sia all'esterno, ad esempio in prossimità dei bar, che presso le proprie abitazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento