A Corleone 24 positivi al Covid, il sindaco riapre le scuole: "Situazione sotto controllo"

La decisione alla luce di una riunione con le autorità sanitarie e della "strigliata" che la Regione ha fatto ai Comuni invitandoli a un maggiore coordinamento. Il calendario del ritorno in classe

Sale a 24 il numero dei contagiati dal Coronavirus a Corleone, ma la situazione viene ritenuta "sotto controllo" e il sindaco Nicolò Nicolosi ha firmato un'ordinanza che prevede la graduale riapertura delle scuole. 

nicolosi-4Nei giorni scorsi, visto l'incremento dei positivi al virus in paese, il primo cittadino aveva stabilito che i cancelli degli isitituti rimanessero chiusi. Adesso, alla luce di una riunione con le autorità sanitarie e della "strigliata" che la Regione ha fatto ai Comuni invitandoli a un maggiore coordinamento quando si tratta di scuola, la parziale revoca del precedente provvedimento.

"Nel primo pomeriggio (di ieri ndr) - si legge - si è tenuta una riunione con le autorità sanitarie e militari locali, rappresentanti del mondo scolastico, membri della Giunta e del Consiglio comunale. L’incontro è stato organizzato per ricevere il parere delle autorità sanitarie sulla riapertura delle scuole, che è stata anche caldeggiata dalla Regione Siciliana con una lettera agli enti locali firmata da tre assessori (alla Pubblica Istruzione, alla Sanità e alle Politiche Sociali). A seguito del dibattito sulla situazione epidemiologica a Corleone, definita dalle autorità sanitarie competenti 'sotto controllo', è stata decisa la riapertura delle scuole secondo il seguente calendario:  venerdì 2 ottobre gli istituti di istruzione secondaria superiore Don Giovanni Colletto e Don Calogero Di Vincenti;  lunedì 5 ottobre l'istituto comprensivo Giuseppe Vasi'. Sempre lunedì, a seconda degli esiti dei tamponi su alcuni studenti che arriveranno nei prossimi giorni, dovrebbero riprendere anche le lezioni per i ragazzi che frequentano la scuola di Prizzi".

Coronavirus, in Sicilia superata la soglia dei 7 mila casi: sono 170 i nuovi contagiati

A Misilmeri invece i casi  di Covid sono saliti a 23. "Cinque nuovi positivi  si aggiungono ai 18 già accertati nei giorni scorsi - dice il sindaco Rosalia Stadarelli -  I cinque soggetti sono legati strettamente ai soggetti già positivi, quindi per fortuna non di tratta di nuovi focolai. Stanno tutti bene ed è questo l’importante". 

Il primo cittadino conferma poi che il mercatino settimanale del giovedì "sarà aperto e funzionante" ma ribadisce che "l'ingresso è consentito esclusivamente a chi indossa la mascherina, così come obbligatori sono i comportamenti che rispettino le distanze ed evitino gli assembramenti"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento