E' a carico di mamma e papà, ma incassa il reddito di cittadinanza: denunciato

Nei guai un uomo di Corleone, per il quale è stata avviata anche la procedura per il ritiro della card e il rimborso delle somme percepite senza averne diritto. Stessa sorte per un cittadino di Castronovo, che aveva il sussidio pur lavorando un in agriturismo

I finanzieri della Tenenza di Corleone hanno denunciato due uomini, uno di Corleone e uno di Castronovo di Sicilia, accusati di percepire il reddito di cittadinanza senza averne diritto.

Nel primo caso D.F.C., era stato ammesso al reddito di cittadinanza da aprile 2019. Dai controlli è emerso che "fin dalla data di presentazione della domanda era convivente con i genitori e quindi parte integrante del medesimo nucleo familiare nonchè fiscalmente a carico loro". L'uomo è inoltre ai domiciliari.  

Nel secondo caso il denunciato, nonostante percepisse il reddito di cittadinanza, prestava servizio in un agriturismo collegato a un’azienda agricola locale.

Oltre alla denuncia è scattato il sequestro delle card reddito di cittadinanza.Gli stessi cittadini sono stati inoltre segnalati all’Inps per la revoca/decadenza del beneficio e il recupero delle somme indebitamente percepite, circa novemila euro totali
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • "La gente scappava via per la paura", rapinato il negozio Happy Casa del Centro Olimpo

Torna su
PalermoToday è in caricamento